+39 0422 696311 marketing@cvbeltrame.it

Zetaesse

Costituita nel 1973 dal Cav. Vittorio Luigi Zecchin, Zetaesse dà subito una svolta alla tecnica dell’impiantistica tradizionale introducendo sul mercato il primo tubo di rame preisolato e brevettando ” CUPEX “, il marchio che ha inaugurato l’epoca del risparmio energetico.

Passo dopo passo, la gamma dei prodotti Zetaesse è stata costantemente diversificata ed ampliata per poter rispondere puntualmente alle nuove necessità di installazione. Tra le tappe fondamentali in questo percorso ricordiamo l’introduzione nel 1992 di ” CUPEX GEL ” il primo tubo in rame rivestito per impianti di condizionamento, ed il brevetto del 1996 con il quale è stato presentato ” HydroSAN ” un rivoluzionario tubo ad alte prestazioni, frutto dell’unione di rame e PE-X.

Gli anni novanta rappresentano il periodo di maggiore crescita e sviluppo, crescita che culmina nel 1997 quando, grazie alla joint venture con Feinrohren ,  Zetaesse diviene parte integrante di un gruppo industriale che arriva a muovere complessivamente un turnover di circa 60.000 Tons/anno

I dieci anni di partnership con Feinrohren (azienda leader a livello mondiale nella produzione di tubi capillari in rame) hanno consolidato l’immagine di un marchio che, grazie ai suoi 30 anni di garanzia , è unanimemente riconosciuto ed apprezzato per le sue caratteristiche di qualità ed affidabilità. Con i suoi 20.000 m2 coperti di sede produttiva Zetaesse non è mai venuta meno alla sua lunga tradizione di  ricerca ,  serietà ed  attenzione alla domanda di una clientela sempre più attenta ed esigente.

Nel corso della sua storia Zetaesse può vantare di essere stata la prima in varie innovazioni tecnologiche. In quest’ottica di sviluppo, cercando di andare incontro alle richieste di un mercato mutevole e in continua evoluzione, Zetaesse decide oggi di affrontare due “scommesse” affacciandosi a due settori completamente nuovi: la produzione di polietilene espanso reticolato e la produzione di tubazioni multistrato .


Polietilene espanso reticolato Zetacell

CUPEX è un brevetto del 1980, e come già accennato ha rappresentato una novità assoluta nel settore termo-idraulico. E’ stato infatti il primo tubo di rame pre-isolato con un rivestimento che soddisfasse la normativa allora vigente per il contenimento del consumo energetico ( Legge n° 373 del 30 aprile 1976 ).

La parola CUPEX  è nata unendo i simboli chimici dei due materiali utilizzati, cioè CU (rame) + PEX (polietilene reticolato) . Questo dimostra che Zetaesse ha scelto fin da subito di basare tutta la sua produzione sul polietilene espanso reticolato (PEX), l’ unico materiale con il quale da 30 anni vengono rivestiti i suoi prodotti.

Zetaesse già nel 1994 installa il primo impianto per l’estrusione del polietilene espanso, e diventa quindi totalmente autosufficiente dal punto di vista produttivo.

I vantaggi del PEX rispetto alla maggior parte degli altri materiali isolanti sono svariati; il polietilene reticolato è infatti un materiale con altissima resistenza sia meccanica che termica. Questo viene presto riconosciuto dal mercato che si apre velocemente a nuovi sbocchi. Svariate sono infatti le applicazioni di questo materiale, che può trovare impiego oltre che nel settore termoidraulico anche nell’industria automobilistica, aeronautica, navale, nell’abbigliamento sportivo e non solo.

La scelta di Zetaesse di installare altre due linee di estrusione si pone come obiettivo quello di diversificare la sua produzione, per poter essere in grado di abbracciare settori diversi e continuare nel suo percorso di crescita.