Casa rurale nella campagna vicentina

La personalità e la passione del proprietario per la natura, la pesca e la caccia si riflettono in una villa con ornamenti, stampe e collezioni di oggetti in ogni angolo: anche nei bagni!

Particolare della collezione di anatre in legno.

Tutta la casa presenta una forte impronta rustica e il design interno è ricco di inserti di ciottoli di fiume recuperati direttamente dal terreno e di travi di legno grezzo originale recuperato da vecchie barchesse.


Stanza dedicata alle collezioni di oggetti di pesca e caccia.

Il lavabo in travertino è posizionato sopra un vecchio banco di lavoro recuperato: nel bagno padronale la scelta dei prodotti è stata fatta prediligendo mobili di recupero, come il vecchio banco da lavoro dei falegnami trasformato in base porta lavabo, con bacino di pietra scavata completato dalla rubinetteria a parete di design.


Parete rivestita con ciottoli di fiume recuperati direttamente dal terreno di costruzione mentre i pavimenti e rivestimenti sono in legno di rovere naturale e travertino.


Bagno reparto giorno, con mobile sospeso completo di colonnina.

Il bagno del reparto giorno, che doveva essere uno spazio pratico e ordinato, è stato progettato mantenendo i colori della terra e arredato con un mobile raffinato e contemporaneo completato dalla colonnina e dalle mensole a giorno.

I consulenti CVB Arredobagno hanno supportato tutte le fasi della progettazione, con informazioni e schede tecniche per sviluppare il progetto esecutivo, fornendo l’assistenza in cantiere per i rilievi e la posa di tutto il materiale.
Vaso e bidet sospesi.